04 Lug 2022
Merger and acquisitions

La fusione di due o più società, così come l’acquisizione di una società da parte di un’altra entità sono pratiche molto diffuse in ambito societario, a seguito di un’attenta analisi di mercato, che tendono a rafforzare il potere economico e concorrenziale delle aziende. I contratti di merger and acquisitions in Italia sono molto diffusi ma occorre prestare attenzione a diversi aspetti: di diritto, burocratici e finanziari. 

Fusione di società, come e quando?

La contrattazione per una fusione tra società di pari o simile livello risulta particolarmente utile laddove le società dispongono di caratteristiche e tecnologie che possono apportare potenziali vantaggi alla azienda costituenda. Due o più società tendono ad unirsi quando attraverso la fusione possono disporre di un maggiore potere finanziario o per raggiungere nuovi mercati, per aumentare il potenziale tecnologico o l’offerta dei servizi. E’ importante sottolineare che a seguito di una fusione le aziende coinvolte perdono la loro esistenza giuridica costituendo di fatto una società ex-novo.

Il processo di acquisizione aziendale

Quando un’azienda o la parte di essa maggioritaria passa di proprietà ad un’altra azienda attraverso la cessione di azioni ad esempio, l’azienda acquirente prende il controllo sulla parte acquisita e l’azienda incorporata non può più operare in maniera indipendente, cedendo tutti i diritti giuridici. La società che incorpora l’altra può tuttavia continuare ad utilizzare i marchi della società acquisita. In questo caso dunque si parla di acquisizione o incorporazione e non di fusione aziendale.

Merger and acquisition italia

In ambito di diritto societario, merger and acquisition, ovvero il processo di fusioni e acquisizioni, come detto, si rivolge a due tipologie di operazioni differenti tra loro. Tuttavia sempre più spesso si parla di M&A per indicare una delle due soluzioni in maniera molto generica. Fatto presente questo punto, andiamo ad analizzare quali sono i principali vantaggi delle incorporazioni societarie. 

  • Diversificazione dei mercati
  • Possibilità di fruire di nuove tecnologie
  • Utilizzo di marchi, brevetti e proprietà intellettuali
  • Maggiore disponibilità economica
  • Maggiore personale o esperienza
  • Maggiore espansione geografica
  • Accesso a impianti e canali di distribuzione consolidati
  • Aumento del portfolio clienti
  • Riduzione della concorrenza
  • Riduzione di costi di gestione e formazione

Se hai intenzione di aumentare il valore della tua azienda attraverso una Joint Venture o una operazione di M&A, contatta i nostri esperti!