Da più di 30 anni B&C è il punto di riferimento di aziende nazionali ed estere per ricerche di mercato ad alto valore aggiunto, ritagliate sui bisogni specifici delle imprese e sviluppate con sistemi e metodologie sempre all’avanguardia.

Dal settore farmaceutico alla GDO, il know how di B&C è trasversale ai diversi campi di applicazione.

Il focus group è una tecnica di ricerca qualitativa che prevede la convocazione di un gruppo preselezionato di 8-12 persone, rappresentative del target di riferimento di una specifica azienda. Il gruppo, attraverso una discussione non-strutturata condotta da un moderatore, è interrogato circa l’atteggiamento personale nei confronti di un prodotto, di una pubblicità, di un’idea, di un personaggio o di un packaging.

Vantaggi per l’azienda:

  • possibilità di testare l’efficacia di un prodotto/progetto prima di svilupparlo/commercializzarlo;
  • possibilità di visionare ex post l’audiovisivo del dibattito;
  • costi ridotti rispetto alle tradizionali di ricerche di mercato.

Plus B&C:

Realizziamo focus group su tutto il territorio nazionale, in central location full-service, con personale dedicato a seguire ciascuna fase del progetto, dal reclutamento alla formazione degli intervistatori.

Sono disponibili postazioni per sondaggi one-to-one e sale per discussioni di gruppo. Le stanze di osservazione separate hanno specchi monodirezionali (one-way mirror), apparecchiature audio/ video e tecnologia per interpretazione simultanea. Le varianti al focus group in sede includono focus group on-line o in teleconferenza.

Si tratta di una metodologia di ricerca in forte sviluppo, che si basa sulla somministrazione dei sondaggi via internet. I vantaggi di questa metodologia sono i costi ridotti, la velocità di esecuzione e la possibilità di inserire elementi grafici o video all’interno del questionario.

Vantaggi per l’azienda:

Le ricerche CAWI sono particolarmente idonee per target giovanili ed informatizzati e consentono di rilevare, ad esempio:

  • il gradimento di una o più idee di prodotto;
  • la soddisfazione dei dipendenti sul clima aziendale utilizzando come supporto la Intranet aziendale;
  • la soddisfazione degli utenti di un sito web;
  • sondaggi d’opinione;
  • abitudini di consumo;
  • profilazione dei clienti.

Plus B&C:

Il panel online di cui dispone B&C è composto da oltre 8 milioni di panelisti in tutta Europa, opportunamente selezionati e profilati.

La tecnica C.A.T.I. (Computer Assisted Telephonic Interviews) consiste nell’effettuazione delle indagini tramite postazioni PC collegate in rete. All’intervistatore appare il questionario direttamente sul computer; i dati raccolti confluiscono direttamente in un server centrale.

Vantaggi per l’azienda:

Condotte su target mirati, le indagini telefoniche consentono di ottenere informazioni su aspetti specifici del mercato, spesso riguardanti l’azienda stessa:

  • Customer satisfaction;
  • Conoscenza e gradimento dei singoli attributi del prodotto;
  • Notorietà della marca;
  • Verifica sulla forza vendita.

Plus B&C:

Il sistema C.A.T.I. di B&C consente la gestione completa della logica interna del questionario, in particolare:

  • tutte le possibili tipologie di risposte (singola, multipla, rango, testo);
  • domande e risposte randomizzate per evitare errori di distorsioni;
  • possibilità di includere immagini;
  • estrazione del campione (II Software distribuisce ai rilevatori i nominativi campionati in base a quote o ad altri parametri prestabiliti);
  • gestione e controllo: il software registra ogni evento (abbandoni, mancate risposte, occupato, etc) ed i tempi di svolgimento (data, orario, durata, tentativi effettuati, etc). Permette quindi di costruire un set di indicatori, per valutare i motivi di mancata risposta.

La ricerca qualitativa si caratterizza per un livello di approfondimento molto articolato sugli oggetti di esame, con particolare orientamento allo studio di atteggiamenti, giudizi, motivazioni e opinioni del target.

A differenza dell’indagine quantitativa che richiede un campione sufficientemente ampio, l’indagine qualitativa è uno studio intensivo su un numero ridotto di casi, selezionati sulla base della loro rilevanza rispetto all’oggetto studiato.

Vantaggi per l’azienda:

La ricerca qualitativa è usata per rilevare, ad esempio:

  • le motivazioni soggiacenti ai comportamenti d’acquisto;
  • la profittabilità di un nuovo mercato;
  • le associazioni di pensiero derivanti da un logo o da un nuovo stile di consumo;
  • suggerimenti sulla costruzione di un brand, dalla fase strategico-ideativa fino a quella produttiva e commerciale.

Plus B&C:

B&C realizza indagini qualitative di ogni tipo, condotte da sociologi,psicologi, economisti ed esperti di ciascun settore:

  • Interviste in profondità;
  • Discussioni di gruppo;
  • Brainstorming guidati.

Le ricerche di tipo quantitativo si propongono di dare una dimensione numerica al fenomeno indagato per consentire poi delle elaborazioni statistiche con scopi interpretativi o predittivi.

Vantaggi per l’azienda:

La ricerca quantitativa è usata per rilevare, ad esempio:

  • le dimensioni di un mercato acquisito o potenziale;
  • la frequenza di acquisto;
  • se la distribuzione e il visual merchandising nei punti vendita sono realmente a supporto del brand;
  • le caratteriste demo-psicografiche del consumatore.

Plus B&C:

Per una corretta rilevazione delle informazioni, la creazione del gruppo degli intervistatori e la loro formazione costituisce una fase di importanza critica.

Tutti gli intervistatori componenti il field B&C soddisfano i requisiti relativi alla residenza nell’area territoriale in esame, alla capacità comunicativa, alla capacità di relazione, all’attitudine al problem solving e alla precisione nella gestione dei dati e dei documenti.