09 Gen 2013

Il distretto industriale è un’agglomerazione di imprese, in generale di piccola e media dimensione, ubicate in un ambito territoriale circoscritto e storicamente determinato, specializzate in una o più fasi di un processo produttivo. Sebbene il modello di sviluppo industriale basato sui distretti non sia un’esclusiva italiana, esso ha trovato in Italia le condizioni ideali per la sua affermazione sin dagli anni ’70.

Poiché l’imprenditoria del Bel Paese è costituita per oltre 80% da PMI, la soluzione del distretto industriale ha permesso e tuttora permette di compensare il gap finanziario e competitivo tra le PMI e le grandi aziende.

“Se questo modello è strategico in Italia perché non internazionalizzarlo?!” – questa la provocazione lanciata al II Convegno Nazionale – “L’internazionalizzazione delle PMI” di Roma dal dott. Marcelo Evangelista, economista esperto di internazionalizzazione, consulente della Commissione Europea, BID, MAE e altri organismi internazionali, attualmente a capo della Divisione Internazionale di B&C.

Scarica l’intera pubblicazione