26 Apr 2017

Nei 10 miliardi di euro che fattura l’industria della bellezza italiana, le celebrities di YouTube stanno esercitando sempre di più la loro influenza. I blogger della bellezza e dell’estetica, queste nuove figure che usano video e blog virtuali per pubblicizzare prodotti o servizi, stanno cambiando il volto dell’industria.

Le aziende cosmetiche stanno prendendo nota. Stanno collaborando con questi guru della bellezza per campagne pubblicitarie e posizionamenti dei prodotti. In alcuni casi, stanno anche co-creando nuovi prodotti con questi giovani influencers.

 

L’aumento di questi influencersdi YouTube ” non riguarda solo il marketing. Uno sguardo più profondo rivela che il fenomeno degli influencers fornisce informazioni su dove oggi si sta dirigendo il mondo delle imprese.

Qui ci sono tre cose che le aziende possono raccogliere dall’influenza crescente di queste figure:

o   I consumatori cercano un dialogo reciproco.

Una delle ragioni per cui le persone sono attratte dagli influencers è dovuta all’accessibilità di queste personalità online. A differenza delle celebrità, che raramente si impegnano con i fan, i personaggi di YouTube parlano direttamente e frequentemente con i loro fan. Così hanno costruito il loro marchio e i loro following.

Questa fame per il dialogo reciproco è pertinente anche per il mondo degli affari. I social media e la tecnologia mobile hanno cambiato le aspettative dei consumatori. Allo stesso modo in cui i telespettatori di YouTube vogliono impegnarsi direttamente con gli influencers, oggi i consumatori vogliono sentirsi ascoltati dalle aziende. Vogliono condividere il proprio contributo e vogliono sapere che le loro opinioni sono state considerate.

 

o   La community è più importante che mai.

Gli influencers dei social media sono maestri nella costruzione di community. Costruiscono dei veri e propri rapporti  con la loro community che li fa sentire realmente uniti fra loro.

È stato su YouTube che la comunità di ClioMakeup è cresciuta, grazie ai suoi make-up tutorial, che hanno risonato con molte donne della sua età e non. Dall’inizio del suo canale YouTube nel 2008, ClioMakeup ha da allora ampliato la propria impronta in altre reti sociali come Instagram, Facebook e Twitter. Anche grazie alla  community che Clio ha costruito, è riuscita ad ottenere partnership con marchi globali.

o   Il consumatore “quotidiano” può essere prezioso quanto un influencer.

Nell’era della fama immediata, ogni consumatore è un influencer. La crescita esplosiva delle celebrities dei social media mostra che le persone comuni possono diventare influenti rapidamente e facilmente.. Un consumatore quotidiano è credibile quanto un influencer per raggiungere migliaia di persone in pochi minuti.

 

Ecco perché ad oggi, curare e dar il giusto rilievo al consumatore è più importante che mai.  Le aziende devono dedicare grande attenzione ai loro consumatori in modo da poter offrire esattamente il tipo di prodotti, servizi e esperienze che la gente sta cercando.

L’aumento degli influencer dunque, dimostra come le aziende oggi sono in mezzo a una rivoluzione del cliente. I consumatori hanno il sopravvento nel rapporto azienda-consumatore. Le aziende che sono disposte a imparare da influencer e che dedicano il giusto tempo ai loro consumatori sono in grado di prosperare nell’era della “power customer”.